Barolo D.o.c.g. Brunate

  • Vigneti

    Nei comuni di La Morra e Barolo.

  • Vitigno

    100% Nebbiolo da Barolo.

  • Superficie

    2 ha

  • Terreno

    Vigneto storico intercomunale fra i più rappresentativi dei comuni di Barolo e La Morra. Vanta una eccellente esposizione a sud, sud-est con un’altimetria variabile dai 250 ai 350 metri nella parte centrale della sottozona. Il terreno ha una composizione prevalentemente limo – argillosa e la minor dotazione di sabbia conferisce profumi eleganti con note fruttate e speziate.

  • Anno d'impianto

    Dal 1979 al 1981.

  • Vinificazione

    la fermentazione viene effettuata in vasche di acciaio termocondizionate con sistemi di rimontaggio automatici per un periodo di 25 – 30 giorni. L’affinamento, di almeno tre anni, avviene in botti di rovere di Slavonia di grande capacità (5.000 litri).

  • Caratteristiche

    Il sapore del vino è asciutto, austero, sapido ed armonico, con buone concentrazioni polifenoliche legate alla presenza significativa di microelementi quali potassio e magnesio.

  • Temperatura di servizio

    16– 17 gradi.

  • Formati disponibili

    Bottiglie da 0,75 l; magnum da 1,5 l; mezza bottiglia da 0,375 l

  • Guida Prosit Onav

    • 2014. 2 bicchieri
  • Vinaria

    • 2014. 17.4 four stars Vinaria 07.2018
  • Vertdevin

    • 2013. 91/92
  • I Vini di Veronelli

    • 2014. 91/100
  • Vinous

    • 2014. 92+
  • Wine Enthusiast

    • 2014. 94
  • Tasted 100% Blind

    • 2014. 90/100 Medium to deep ruby with an orange hue. Pure and expressive nose offering clove, pepper, ginger, red berries, some earthy and floral notes. Rather dense palate, still youthful with high tannin level, yet well balanced with a fresh backbone and a long intense finish, potent for sure, to be had after 2020. [Andrea Larsson]
  • Robert Parker Wine Advocate

    • 2008. 94
    • 2007. 91+
    • 2006. 95

Riconoscimenti

I

I premi, le valutazioni ed i punteggi dei nostri vini sono assegnati dalle più autorevoli pubblicazioni di settore.

Vigneti

I

I luoghi dove le uve si esprimono al meglio nei profumi e nel sapore, frutti di un terreno formato da elementi unici.